Incorpora un album fotografico di Google foto sul un sito web

Desideri incorporare un album fotografico da “Google foto” sul tuo sito web ma non sai come fare? Niente di più semplice, ecco come fare.

Segui questo articolo in ogni step.

Come ben saprai “Google Foto” è un utilissimo servizio in clouds di Google che ci permette di condividere le nostre foto preferite, anche quelle scattate dal cellulare, in cloud sulla loro piattaforma.

Il servizio fornito da Google ci permette inoltre, di suddividere le foto in album e di pubblicarle anche tramite condivisione del link da loro fornito.

Per chi ama pubblicare condividere e sincronizzare le foto direttamente dal cellulare, esiste un’apposita app omoninma preinstallata su Android. Per chi non avesse l’app preinstalata, è scaricabile dal “Play store” scrivendo “Google foto” sul motore di ricerca interno.

Se desideri condividere i var ialbum e foto su piattaforme esterne al “Google play” basterà cliccare su “condividi album” (o foto) e redere le foto pubbliche e condivisibili sui vari social es. Facebbok e twitter o tramite link esterno da inviare a chi desideri tu.

Per inseire l’album fotografico sul sito, invece, ti sevira una stringa di codice html denominata iframe che però non fornisce il servizio di “Google foto“, quindi potrai scegliere fra scriverlo manualmente in html (ma ho appena provato ed il codice non è leggibile, in caso di aggiornamenti scriverò un ulteriore articolo al rigiuradi) oppure, se ti piace “vincere facile” puoi usufruire di un servizio esterno (vedi alla fine dell’articolo) che genera un iframe funzionante fornendo il link fornito da “Google foto” al momento della “condivisione“.

Step da seguire

Registrato su Google foto

Per utilizzare il servizio di Google foto dovrai loggarti utilizzando una gmail esistenze o creandone una nuova.

Ecco la pagina di login: https://photos.google.com/

Dopo esserti loggato, dovrai creare un album ed inserire le foto che desideri.

Dopo aver inserito le foto, dovrai cliccare sull’icone dei tre punti sopra in alto all’album a cliccare su “condividi album” > crea link (vedi foto sotto)

Una volta ottenuto il link dovrai generare un iframe, per fa ciò vai su: https://app.bytenbit.com/ (questo serizio è offerto da un sito esterno)

(non mi assumo alcune responsabilità nel caso in futuro tale link o servizio non dovesse funzionare, in quanto servizio esterno offerto da terze parti).

l’Iframe ottenuto, potrà essere inserita in una qualsiasi pagina del sito e da quel momento, vedrai le foto anche sul sito ogni volta che le caricherai sull’album.

Share and Enjoy !

Shares
Creazione account (user e password) WordPress da FTP

Credenziali o nuovo utente WordPress: Hai la necessità di creare un nuovo account su un sito realizzato con WordPress o non riesci ad accedere alla bacheca perchè ti mancano le credenziali?

No problem, è possibile creare un nuovo utente con le relative credenziali: e-mail, username e password con un file .php da inserire nella directory principale del sito con un client FTP (es. tramite Filezilla).

Qui di seguito il codice da inserire sul file che rinomineremo, ad esempio: nuovo-utente.php (al posto delle credenziali d’esempio: inserire quelle desiderate). Per attivare il file, cliccare sul browser: www.miosito.it/nuovo-utente.php (dopo l’operazione, cancellare il file per motivi di sicurezza).

<?php 

require_once('wp-blog-header.php');
require_once('wp-includes/registration.php');
$newusername = 'tuo-username';
$newpassword = 'tua-password';
$newemail = 'demo@demositoweb.eu';
if ( $newpassword != ' ' &&
	 $newemail != ' ' &&
	 $newusername !=' ' )
{
	if ( !username_exists($newusername) && !email_exists($newemail) )
	{
		$user_id = wp_create_user( $newusername, $newpassword, $newemail);
		if ( is_int($user_id) )
		{
			$wp_user_object = new WP_User($user_id);
			$wp_user_object->set_role('administrator');
			echo 'Utente '.$newusername.' creato con successo.';
		}
		else {
			echo 'Errore wp_insert_user. Nessun account creato.';
		}
	}
	else {
		echo 'Utente '.$newusername.' esistente. Nessun account creato.';
	}
}
else {
	echo 'Whoops, looks like you did not set a password, username, or email';
	echo 'before running the script. Set these variables and try again.';
}


?>

Speriamo di esserti stati d’aiuto.

Share and Enjoy !

Shares
Esporta e-mail da gmail e visualizza mbox con client di posta

Esportare posta g-mail in pochi passaggi: Ti stati chiedendo come esportare la tua posta da g-mail in massa e non sai come fare?

Niente di più semplice, segui questi semplici passi.

Innanzitutto vai sulla pagina di takeout di google (dopo esserti loggato con l’account g-mail del quale desideri esportare la posta: https://takeout.google.com/settings/takeout/

Visualizzerai una schermata che ti permetterà di scegliere quali dati desideri esportare (vedi immagine sottostante)

esporta-dati-1-1024x708 G-mail
Scegli i dati da esportare e clicca su “passaggio successivo”

Seleziona i dati che desider esportare. es: chrome, contatti, google drive, posta e dopo aver selezionato prosegui con “passaggio successivo”.

Ti arriverà una notifica sulla g-mail in cui verrai avvisato che è iniziato il processo di backup.

A fine procedura, riceverai un’e-mail (sempre su g-mail) in cui verrai inviato a cliccare sul bottoncino per il “download”, con il quale potrai scaricare una cartella zippata sul PC.

scarica-archivio G-mail
Clicca su “scarica archivio” per salvare i dati sul PC

La cartella conterrà due filem di cui uno in formato .mbox.

Perfetto, fino qua ci siamo, ma come aprire e visualizzare un files in formato .mbox in maniera che sia leggibile?

Niente di più semplice, per far cioò ti servirà un qualsiasi Client di posta Thunderbird ed alla voce” estensioni”.

Vai sul menù ad hamburger sul lato destro in alto di Thunderbird alla sezione: componenti aggiuntivi > estensioni e con il tasto “cerca” cerca il seguente componente :“ImportExportTools NG” ed installalo (vedi foto sottostante).

Ad installazione avvenuta riavvia: Thunderbird. Dopo il riavvio, vai alla sez. “cartella locali” (cliccando col tasto destro del mouse troverai la voce: “importExportTools NG“), da lì potrai importare il files in .mobx . Dopo l’import, potrai visualizzare le e-mail importate sotto le “cartella locali”.

Schermata-da-2020-01-23-16-58-55-1024x819 G-mail
Importa i files andando su “importExportTools NG”

Adesso puoi visualizzare la posta importata nelle “cartelle locali” sotto la voce “Tutti i messaggi…”

Speriamo di esserti stato utile.

Share and Enjoy !

Shares

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo.

I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione.

Leggi Policy privacy/cookie

visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.