google-1200x500 Ottimizzazione SEO

Primi su Google

SEO

primi-su-google-in-24-ore-1 Ottimizzazione SEO
Primi su Google per posizionamento organico

Primi su Google: Avere un sito web ed essere posizionati fra i primi risultati di ricerca è un passo fondamentale per fare conoscere la propria attività. 

Infatti…avere un sito on line e non essere presenti su Google e fra le prime pagine dei motori di ricerca, non ha senso in quanto nessuno potrebbe conoscerci e quindi raggiungere il nostro sito e la nostra attività.

Quali sono alcune accortezze da utilizzare per ottimizzare il nostro sito web ed essere primi su Google?

Passo 1:  parole chiavi più ricercate:

  • Scrivere  contenuti con keywords e contenuti pertinenti e di qualità, 
  • cercarci un settore di “nicchia” ben specifico ed operare su quello.
  • Cercare di capire ed utilizzare le “parole chiave” più ricercate dai potenziali clienti.  A tal fine, possiamo utilizzate vari tool, gratuiti on line. Molti di essi, sono offerti gratuitamente da “Google” quali: “strumento di pianificazione delle parole chiave” (utilizzabile dall’interno dell’area di “Google Ads”); “Google trend” (basta andare su Google e scrivere “google trend” e fare una ricerca delle parole chiave più ricercate dagli utenti, o semplicemente, utilizzato “Google” stesso, tramite lo strumento di autocompletamento delle “parole chiavi” più ricercate.

Passo 2: Hai ottimizzato il tuo sito web utilizzando queste accortezze?

  • Url seo friendly (se hai WordPress, o qualsiasi altro CMS,  puoi impostare gli url andando su: impostazioni > permalink> nome articolo. Se il sito è scritto a mano, il problema non si pone, in quanto si presume che hai impostato l‘url con i titolo dell’articolo (Il “title” deve essere massimo 100 caratteri)
  • Rinomina le immagini con le “parole chiave”, inserisci i Tag “alt” nelle immagini ed il  “title” nei link. Comprimi le immagini.
  • Inserimento di tag: “title” (massimo: 50-60 caratteri) , keywords e description (massimo: 160 caratteri) ,
  • Inseriemento degli “open graph” (per l’ ottimizzazione degli  articoli per la codivisione sui social)
  • Inserimento corretto dei tag: h1, h2, h3, e testi pertinenti di almeno 300 parole.

Vedi esempio di title, description keywords, ope  graph: 

<title>Webmaster Trapani siti web<title>
<meta property="og:title" content="Webmaster Trapani | siti itnernet Trapani" />
<meta property="og:description" content="Webmaster Trapani | Imparara a realizzare il tuo sito web gratis grazie alle nostre guide e tutorial| Manuali, siti web , internet, seo, sem, social media marketing, inforazioni, manuali, free, informatica per tutti, ottiizzazione seo, sem, social media marketing, manuali internet, grafica web, assistenza e servizio clienti, ottimizzazione policy privacy e cookie low per siti web. " />
<meta property="og:image" content="http://www.webmastertrapani.it/images/sfondo.jpg" />
<!-- ottimizzazione SEO per i Social -->
<meta property="og:url" content="https://www.facebook.com/webmastertrapani/" />
<meta property="og:site_name" content="Webmaster Trapani , siti internet, informatica." />
<meta name="twitter:card" content="summary" />
<meta name="twitter:image" content="http://www.webmastertrapani.it/images/sfondo.jpg">
<meta name="twitter:title" content="Webmastertrapani - Siti internet manuali gratis" />
<meta name="twitter:domain" content="https://twitter.com/giovanna7918" />
<meta name="twitter:description" content="Webmaster Trapani - siti internet e manuali gratis per tutti gli appassionati del web." >
<meta name="twitter:site" content="@giovanna7918" >
  • Ottimizzare la velocità e prestazioni del nostro sito web: non deve superare i 5s di caricamento.
  • Inserimento file robots.txt (indica quali contenuti e cartelle non devono essere indicizzato ed è il primo file che legge Google)
  • Inserimento sitemap.xml : contiene tutti gli url del nostro sito e permette a Google di trovare più facilmente le nostre pagine. Se hai WordPress lo generai in automatico grazia al plugin: SEO yoast o SEO pack, se hai un sito scritto scritto a mano, allora puoi utilizzare un tool gratuito on line per generarlo e caricarlo nella cartella principale del sito tramite FTP.  Per il tool gratuiti,  puoi andare su Google e scrivere: “sitemap generator” e ne troverai tanti.

Esempio di sitemap.xml:

<urlset xmlns="http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9" xmlns:xsi="http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance"xsi:schemaLocation="http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9 http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9/sitemap.xsd">
<!--
created with Free Online Sitemap Generator www.xml-sitemaps.com
-->
<url>
<loc>https://www.webmastertrapani.it/</loc>
<lastmod>2018-12-26T10:43:23+00:00</lastmod>
<priority>1.00</priority>
</url>
<url>
<loc>https://www.webmastertrapani.it/manuali.php</loc>
<lastmod>2018-12-26T10:43:23+00:00</lastmod>
<priority>0.80</priority>
</url>
<url>
<loc>https://www.webmastertrapani.it/ticket/</loc>
<lastmod>2018-12-26T10:43:23+00:00</lastmod>
<priority>0.80</priority>
</url>
<url>
<loc>
https://www.webmastertrapani.it/ticket/account.php?do=create
</loc>
<lastmod>2018-12-26T10:43:23+00:00</lastmod>
<priority>0.51</priority>
</url>
</urlset>

Passo 3: Cosa molto importante è pubblicare regolarmente articoli, se hai un sito con WordPress, di solito contiene di Default il file: feed o rss, altrimenti dovrai utilizzare un tool o scriverlo a mano. I feed , permettono di inviare in automatico i nuovi articoli fra le news e permettono un’indicizzazione nel giro di poche ore.

Passo 4: Hai inserito il tuo sito web sulla Google search console?

Se il tuo sito è realizzato da poco tempo, allora invia l’url a Google ed invia anche la sitemap.xml tramite “Google Search console“.

Indicizzazione Vs posizionamento

Indicizzazione è il processo attraverso il quale il tuo sito viene inserito fra gli elenchi dei risultati di ricerca. Non è detto che sia posizionato fra le prime pagine. Un sito potrebbe essere indicizzato ma non ben posizionato. Il posizionamento infatti, potrebbe richiedere più tempo. Per verificare se il tuo sito è indicizzato, dai vari “motori di ricerca” , vai su “chrome” in incognito e scrivi sulla barra di ricerca:” site: wwwmiosito.it” , in questo modo saprai se è il tuo sito è almeno scansionato fra i risultati.

SEO o Posizionamento organico: il “posizionamento”: è il processo attraverso il quale il tuo sito è posizionato sui vari motori di ricerca ed è visualizzabilem, ad es.: in prima pagina (oppure in “seconda” od in “terza”).

Una cosa da non trascurare: è la pubblicazione costante di contenuti pertinenti e di qualità. Più pubblicherai articoli con parole chiavi più pertinenti, più facilmente raggiungerai lo scopo.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Su questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo.

I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione.

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.